Contatti | Mappa del sito
HomeAssociazioneStrumentiApprofondimentiCall center tecnicoImprese e prodottiNotizieIn evidenzaAderire a UNICMIArea Riservata

Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti

Martedý, 23 Luglio 2019
Home arrow Notizie arrow Ultime notizie arrow EUROCODICI
EUROCODICI PDF Stampa E-mail
eurocodici, applicazione 58 appendici in italia. Mantenendo le Norme Tecniche delle costruzioni NTC17 aprile 2013

Approvazione delle Appendici Nazionali per l'applicazione

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Sulla Gazzetta Ufficiale del 27 marzo 2013, nel supplemento ordinario n. 21, GURI 27.03.13, sup.ordinario n. 21 è stato pubblicato il Decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti del 31 luglio 2012 recante approvazione delle Appendici Nazionali per l'applicazione degli Eurocodici.

 

La pubblicazione degli Annessi Tecnici rende formalmente in vigore l’applicazione degli Eurocodici in Italia, mantenendo sempre come principale norma di calcolo le Norme Tecniche delle costruzioni NTC, di cui al DM 14 gennaio 2008.

 

Per essere applicati pienamente, gli Eurocodici necessitavano infatti di essere completati da parametri da specificare a livello nazionale, che tenessero conto di condizioni particolari, di tipo climatico, geografico, geologico e di livelli di tutela specifici di ciascuna nazione.


Le appendici, 58 in tutto, riguardano gli aspetti progettuali trattati dagli Eurocodici: criteri generali di progettazione strutturale (EN 1990), azioni sulle strutture (EN 1991), progettazione di strutture in calcestruzzo (EN 1992), progettazione di strutture in acciaio (EN 1993), progettazione di strutture miste in acciaio-cls (EN 1994), progettazione di strutture in legno (EN 1995), progettazione di strutture in muratura (EN 1996), progettazione geotecnica (EN 1997) strutture in zona sismica (EN 1998), progettazione di strutture in alluminio (EN 1999).


Completati dalle appendici nazionali, gli Eurocodici ora forniscono un pieno supporto applicativo alle Norme Tecniche delle Costruzioni. Infatti, le NTC 2008 stabiliscono che per quanto non specificato direttamente in esse, ci si riferisce alle indicazioni riportate negli Eurocodici strutturali pubblicati dal CEN, con le precisazioni riportate nelle appendici nazionali. Indicazioni che devono intendersi coerenti con i principi alla base delle stesse NTC. (Cap. 12 NTC - DM 14/01/2008).

 

Eurocodici e NTC regolamentano la progettazione degli elementi strutturali dell’edificio e sono pertanto esclusi, da una loro diretta applicazione, serramenti e facciate continue, in quanto questi non sono elementi facenti parte dell’organismo strutturale dell’edificio, appartenendo alla famiglia degli elementi tecnici non strutturali con funzione di involucro edilizio.

 

Ad ogni modo per il dimensionamento statico degli elementi di facciata e dei serramenti in alluminio è necessario comunque prendere a riferimento le NTC o gli Eurocodici, in particolare l’Eurocodice 9 (EN 1999-1-1) per l’alluminio, in quanto non esiste una normativa espressamente dedicata ai componenti facenti parte dell’involucro edilizio, tale da permettere di stimare le azioni agenti e verificare deformazione e tensione negli elementi di telaio.

 

Cosa cambia

Attraverso i 58 Annessi (o Appendici) i contenuti degli Eurocodici hanno piena operatività nel settore della progettazione strutturale e geotecnica, in coerenza con il quadro delle Norme Tecniche per le Costruzioni di cui al D.M. 14.01.2008.
Rendendo applicabile la UNI EN 1999-1-1:2009 Progettazione delle strutture in alluminio – Regole generali e regole per gli edifici, gli Annessi Nazionali introdurranno il coefficiente parziale del carico in γM1 = 1.15 per gli elementi in alluminio.

 
2 punti srl