Contatti | Mappa del sito
HomeAssociazioneStrumentiApprofondimentiCall center tecnicoImprese e prodottiNotizieIn evidenzaAderire a UNICMIArea Riservata

Unione Nazionale delle Industrie delle Costruzioni Metalliche dell'Involucro e dei serramenti

Domenica, 15 Dicembre 2019
Home arrow Associazione arrow Assemblea generale
Assemblea Generale PDF Stampa E-mail

logo AG 2019

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Milano, 22 novembre 2019
Sala Reale - HOTEL HILTON GARDEN INN
Via Columella, 36 – Milano

 

Assemblea Generale Soci 2018

 

 

Formazione, qualificazione, integrazione.

Le tre parole chiave dell’Assemblea Generale dei Soci Unicmi 2019

 

 

Formazione, qualificazione, integrazione sono state le tre parole chiave che hanno caratterizzato l’Assemblea dei Soci Unicmi 2019 che ha accolto oltre 120 fra Soci e operatori del settore venerdì 22 novembre presso la Sala Reale dell’Hotel Hilton Graden Inn di Milano.

Nel corso dell’Assemblea Generale Guido Faré (Technoform Bautec Italia Spa) è stato eletto all’unanimità Presidente Unicmi. Vicepresidente Vicario sarà Donatella Chiarotto (Fip Mech Srl), Vicepresidenti Massimo Corsini (Focchi Spa) e Mario Fusi (Specialvetroserramenti Srl).

 

L’Assemblea è stata aperta da una lunga relazione del Presidente Guido Faré incentrata proprio sulle tre parole chiave Formazione, qualificazione, integrazione, come mission strategica indicata nell’articolo 2 dello Statuto dell’Associazione.

 

La relazione ha posto in luce i risultati ottenuti nel 2019 sui tre fronti:

Formazione: in questi anni Unicmi ha svolto centinaia di corsi su decine di argomenti (non solo strettamente tecnici) ponendosi, per quanto riguarda i comparti dell’involucro edilizio e delle costruzioni metalliche, come referente formatore di altissimo livello non solo per i propri Soci ma per centinaia di progettisti, di dipendenti di Enti Pubblici o di concessionari.

Qualificazione: Unicmi ha risposto a questa esigenza con un Marchio di Qualità serio, rigoroso, verificato, garantito per la terzietà e per il riconoscimento e la promozione di tutte le associazioni di settore.

 

Questii numeri ad oggi: 9 MARCHI PROGETTAZIONE ATTIVI, 2 con procedura in corso, 37 MARCHI POSA QUALITA’ SERRAMENTI ATTIVI, 20 in procedura, 5 AZIENDE POSSONO CONCEDERE ASSICURAZIONE

 

Integrazione: il Presidente Faré ha prima sottolineato l’importanza dell’integrazione fra i diversi comparti rappresentati da Unicmi, evidenziando come l’associazione sia uno spazio comune di formazione trasversale con corsi frequentati che registrano la partecipazione orizzontale di risorse umane di diversi settori (facciate, carpenterie, barriere, serramenti) per poi concentrare l’attenzione sulla progressiva integrazione delle attività e delle strategie con le altre Associazioni del settore serramenti, concretizzata nel Marchio Posa Serramenti e sviluppata nell’azione di rappresentanza istituzionale di difesa del comparto in relazione alle detrazioni fiscali.

 

Il Presidente ha quindi illustrato ai Soci gli impegni per il prossimo biennio:

Formazione: Unicmi amplierà il proprio catalogo formativo con nuovi titoli che riguarderanno il futuro dei prodotti e la corretta interpretazione delle norme italiane ed europee, ma non solo, porterà dentro le Aziende, siano esse del settore o grandi concessionari, imprese edili o Enti Pubblici, un processo formativo dedicato su argomenti specifici declinato sulle esigenze e sulle peculiarità delle singole realtà.

Qualificazione: nei prossimi 2 anni l’impegno è di triplicare i Marchi Posa Qualità Serramenti e dare vita ad una serrata e incisiva campagna di comunicazione diretta al consumatore finale. In contemporanea Unicmi aprirà tavoli tecnici di lavoro, mirati ad estendere questo tipo di qualificazione (naturalmente con le specifiche peculiarità di ogni settore) ad altri prodotti.

 

Integrazione fra formazione e qualificazione: in questi giorni a completamento e integrazione del Progetto Marchio Posa Qualità, Unicmi e EdilegnoArredo hanno condiviso il progetto, affidato al Consorzio Legno Legno, per la creazione di una Associazione Professionale che, a valle del Marchio Posa la cui formazione è già conforme alla norma, qualifichi anche direttamente il personale in applicazione della UNI 11673/2. Questo progetto è già stato portato all’attenzione anche delle altre associazioni che oggi appoggiano il Marchio con l’auspicio che decidano di fare altrettanto.

Integrazione: il prossimo biennio dovrà vedere Unicmi impegnata nel trasformare l’attuale fase di consapevolezza della necessità di integrazione con le altre Associazioni e l’attuale condivisione di strategie e di obiettivi, nella verifica di quanto questo possa avere una connotazione sistemica, organizzata, concreta.

 

Formazione, qualificazione, integrazione: i numeri

Scarica la Relazione integrale del Presidente

 

L’Assemblea ha quindi ospitato un interessante focus sul mercato. La prima parte è stata svolta da Marco Ragusa, Responsabile dell’Ufficio Internazionale di OICE che ha illustrato il punto di vista delle società di engineering, architettura e consulenza nell’approccio ai mercati internazionali, la seconda da Carmine Garzia, responsabile dell’Ufficio Studi Unicmi, che ha tracciato trend e evoluzioni del mercato italiano dell’involucro e delle costruzioni metalliche nel biennio 2020-2021.

 

L’Assemblea Unicmi 2019 ha rappresentato un utile momento di confronto fra l’Associazione e i Soci riguardo all’importanza di formazione, qualificazione e integrazione come elementi ineludibili per l’affermazione sul mercato e per l’innalzamento qualitativo dell’offerta.

 

 
2 punti srl